La menta: proprietà e benefici

La menta, con le sue 600 varietà, è un vero e proprio elisir per la nostra salute. Le sue proprietà sono conosciute fin dai tempi degli egizi e degli antichi romani che la utilizzavano per i suoi innumerevoli effetti benefici. Non solo una spezia da utilizzare in cucina: la menta ci aiuta a digerire, ha proprietà antisettiche, è un eccellente rimedio per l’alitosi ed è una pianta rinfrescante. Queste sono solo alcune delle proprietà della menta.

Scopriamo insieme tutti gli altri effetti benefici che ha questa miracolosa pianta sulla nostra salute.

Le proprietà e i benefici della menta

Questa straordinaria pianta aromatica può essere utilizzata in caso di diarrea o di cattiva digestione: una tisana alla menta è infatti particolarmente indicata in caso di disturbi come spasmi dolorosi, diarrea e gastrite. La menta, inoltre, svolge un’importante azione carminativa: diminuisce il volume dei gas nel colon e lenisce il dolore causato dalle coliche gassose. Può essere inoltre utilizzata anche per calmare il mal d’auto e il dolore causato dai calcoli alla cistifellea.

Molto indicata per lenire i disturbi causati da raffreddore e tosse, la menta svolge anche un’azione balsamica. Versando poche gocce di olio essenziale alla menta su un fazzoletto, ad esempio, riusciremo a respirare meglio. Sorseggiare una tisana alla menta ci aiuta anche a decongestionare le vie respiratorie ed è molto utile a chi soffre di asma.

La menta è efficace per combattere l’alitosi: è sufficiente strofinare qualche fogliolina sui denti per eliminare il cattivo odore e avere sempre l’alito fresco. Ottimo è anche il colluttorio preparato utilizzando questa straordinaria pianta: mescolando 100 ml di acqua e 5 grammi di foglie di menta potremo ottenere un colluttorio antisettico con cui effettuare gargarismi rinfrescanti. La menta svolge, infatti, un’azione germicida bloccando la proliferazione dei batteri nella bocca. In questo modo, aiuta a prevenire l’alitosi.

Questa pianta aromatica è anche un valido alleato contro il mal di testa e la fastidiosa nausea: il mentolo presente naturalmente nella menta ha proprietà antiemetiche ed analgesiche. Saranno sufficienti poche gocce di olio essenziale di menta strofinato su tempie e collo per calmare il mal di testa in un attimo.

Infine, la menta è utile per lenire il fastidio provocato da punture di insetti ed ustioni. Applicate sui ponfi causati da punture di vespe, calabroni e zanzare, le foglie di menta svolgono un’efficace azione antinfiammatoria lenendo il prurito ed il gonfiore. In caso di ustione, sarà sufficiente applicare qualche fogliolina di menta sulla parte interessata per calmare il bruciore.

LEGGI ANCHE:

Liquirizia proprietà e benefici, aumenta il tuo benessere con gusto!
Zucchine, tutti i benefici e le proprietà
Zucca: proprietà e benefici del frutto più amato d’autunno
Torta alle mandorle, la ricetta

Rispondi