Torta rustica con patate, mortadella e olive, la ricetta

Torta rustica con patate, mortadella e olive è una di quelle classiche ricette salva cena ma anche svuota frigo e dispensa. Si prepara in pochissimo tempo, con ingredienti semplici ma che messi insieme restituiscono un’ondata di gusto.

Torta rustica con patate, mortadella e olive

Questa è una ricetta che ho inventato una sera che avevo da consumare delle patate già lesse e un rotolo di pasta sfoglia che, fermo in frigo da un po’, non aspettava altro che essere utilizzato. Ho frugato in frigo per vedere cosa potevo accoppiarci e così è nata questa ricetta sfiziosissima.

Torta rustica con patate, mortadella e olive è ideale anche per essere proposta per un pic-nic, una gita fuori porta, o ancora una cena con amici per arricchire il buffet o anche come aperitivo di gusto da accompagnare a qualche cocktail. Insomma ci sono mille occasioni da poter sperimentare per poter stupire tutti quelli che vi sono intorno.

Torta rustica con patate, mortadella e olive, gli ingredienti

  • 3 o 4 patate bollite
  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • Olive verdi
  • Mortadella a cubetti
  • 1 uovo
  • Formaggio (a piacere) q. b.
  • Sale e pepe q. b.
  • Pan grattato

Torta rustica con patate, mortadella e olive, la preparazione

  1. Per preparare la Torta rustica con patate, mortadella e olive iniziamo dalle patate. Si devono bollite per poi schiacciarle. Io consiglio di metterle in casseruola senza buccia così da accelerare poi il processo. Nel mentre tagliamo a pezzetti la mortadella (si può usare quella già pronta a dadini oppure tagliare delle fettone dalla mortadella in pezzi come ho fatto io) e le olive verdi;
  2. Appena le patate diventano morbide (è bene controllare con una forchetta la consistenza), le togliamo dall’acqua e le schiacciamo quando sono ancora calde. Mettiamo a purea in una ciotola;
  3. Nella ciotola con la purea aggiungiamo l’uovo, il formaggio (io preferisco il parmigiano), il sale, il pepe, la mortadella a dadini e le olive. Amalgamiamo il tutto per creare una purea;  
  4. Stendiamo nella teglia la pasta sfoglia, la bucherelliamo sul fondo con una forchetta e inseriamo l’impasto di patate. Pieghiamo su sé stessi i bordi e inforniamo a 200° per circa 20 minuti.
  5. Quando la torta inizia a dorarsi spolveriamo sulla superfice una manciata di pan grattato e inseriamo la modalità grill al forno.  

Torta rustica con patate, mortadella e olive, consigli e varianti

La torta rustica può essere arricchita e personalizzata come idee e varianti che ognuno preferisce. Si può infatti aggiungere al composto di patate anche della mozzarella o del formaggio a cubetti. E ancora si può utilizzare un doppio disco di pasta sfoglia per creare la copertura alla torta. Il composto, all’interno, risulterà così ancora più morbido.

Francesca Bloise

Preparazioni sfiziose, leggi anche:

Rispondi