Roast beef, il segreto per una carne morbidissima

Il roast beef è uno di quei piatti che fanno venire l’acquolina in bocca, quelle pietanze che si gustano al ristorante e che si crede siano difficili da preparare. Nient’affatto! Bastano solo dei piccoli accorgimenti ed il gioco è fatto. Il roast beef si può preparare benissimo anche in casa e più buono del ristorante.

Il primo grande segreto, come accade in tutte le ricette, è la bontà delle materie prime e in questo caso è essenziale la qualità della carne, un buon girello, meglio se frollato ovvero lasciato a maturare nelle apposite celle dal macellaio di fiducia per diversi giorni. In questo modo la carne risulterà morbidissima tanto da tagliarsi solo con la forchetta.

Ingredienti:

  • Un girello di carne di vitello avvolto nella rete, almeno di 1 kg
  • Burro, 50 gr circa
  • Olio extra vergine di oliva
  • Spezie a piacere, tra cui salvia, rosmarino e alloro
  • Carote, 3 medie
  • Cipolla
  • Sedano
  • Sale e pepe q. b
  • Vino bianco o rosso, 250 ml  
  • Acqua, 250 ml  

Procedimento:

Vediamo dunque insieme come preparare in casa un gustoso roast beef. Iniziamo con inserire nella casseruola, un po’ alta, una noce di burro ed un filo d’olio. Lasciamo riscaldare e inseriamo il girello nella casseruola per farlo rosolare in modo uniforme da tutti i lati.

Aggiungiamo le spezie e lasciamo rosolare ancora un po’, aggiungendo poco alla volta le carote tagliate, la cipolla e il sedano girando di tanto in tanto l’arrosto. A questo punto aggiungiamo acqua e vino. Molto indicato è il vino rosso, ma se amate i gusti delicati e meno decisi optate, come faccio io, per quello bianco.

Copriamo con il coperchio e facciamo cuocere a fuoco lento per circa un’ora e mezza ruotando di tanto in tanto nella casseruola il girello. Trascorso questo tempo estraiamo il girello dalla casseruola, lo posiamo su un tagliere, eliminiamo la rete e lo tagliamo a fette molto sottili. Togliamo gli aromi dalla casseruola e frulliamo con un frullatore ad immersione il fondo di cottura.

Si creerà una salsina dal colore arancione che stendiamo leggermente sul fondo di una teglia da forno, facciamo uno strato di carne e poi ancora salsina fino a che entrambi gli ingredienti si esauriscono. Informiamo per una diecina di minuti avendo cura che il nostro roast beef non si secchi molto. Il piatto è così pronto per essere servito in tavola, gustoso e morbido. 

di Francesca Bloise

Rispondi