Quiche di zucchine e pancetta, uno sfizio croccante

Quiche di zucchine e pancetta, uno sfizio croccante

Voglia di un piatto buono, sfizioso ma anche velocissimo da preparare? Oggi ho quello che fa per voi, la quiche di zucchine e pancetta. Un delizioso antipasto ma anche un ottimo piatto unico da servire sia caldo che freddo. Potete usare questa ricetta come meglio vi fa piacere e vi occorre. Senza troppe regole e restrizioni.

La quiche di zucchine e pancetta è una delle torte salate più famose della nostra buonissima cucina italiana che si presta, come dicevamo, ad essere servita in varie occasioni. Intera, a spicchi, a tocchetti, ognuno può portarla in tavola secondo la presentazione che si preferisce. Non ne rimarrà nemmeno una briciola, questo è assicurato.

La quiche è una torta rustica che si prepara con una base di pasta sfoglia, ma c’è anche chi preferisce la pasta brisée, farcita con un ripieno a base di uovo, formaggio grattugiato, latte, panna o formaggio spalmabile a cui si aggiungono le zucchine e, in questo caso la pancetta che può essere anche sostituita con speck, patate, salmone o tonno.  

Ingredienti:

  • Un rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 1/2 uova a seconda la grandezza
  • Due zucchine
  • 50 gr di pancetta
  • 50 gr di formaggio spalmabile
  • Sale e pepe q.b.
  • Formaggio grattugiato e prezzemolo q.b.

Quiche di zucchine e pancetta, il procedimento

  1. Partiamo con le zucchine: le laviamo, le facciamo a tocchetti e le facciamo cuocere leggermente in padella con olio, sale e pepe. Quando sono a metà cottura aggiungiamo anche la pancetta a dadini e lasciamo sul fuoco per altri 5 minuti;
  2. Nel frattempo prepariamo l’impasto: uniamo le uova sbattute con formaggio grattugiato, sale, pepe, formaggio spalmabile e un po’ di prezzemolo;
  3. Appena zucchine e pancetta sono pronte le uniamo all’impasto di uova, mescoliamo per bene. Srotoliamo la pasta sfoglia e la inseriamo in una teglia rotonda, bucherelliamo sul fondo con una forchetta e inseriamo l’impasto. Chiudiamo verso il centro i lembi;
  4. Inforniamo a forno preriscaldato a 200° e cuociamo per 20-25 minuti

Quiche di zucchine e pancetta, consigli e varianti

Solitamente nella più comune ricetta dell’impasto della quiche è presente il latte o la panna. Io ho deciso di aggiungere, invece, il formaggio spalmabile e vi posso dire che la riuscita è ottima. Il motivo? Avevo del formaggio in casa e ho voluto provare e ho fatto bene. In alternativa alla pancetta potete aggiungere, inoltre, accoppiato con le zucchine lo speck ma anche il prosciutto, o le patate, ma perfino la variante di pesce è ottima, tra tonno o salmone. A voi la scelta degli accostamenti possibili.  

di Francesca Bloise

Preparazioni sfiziose, leggi anche:

Rispondi