Torta tiramisù, l’idea per un compleanno speciale

Alla ricerca di una torta per il compleanno? Il mio consiglio è la torta tiramisù, una vera svolta per un’occasione importante. Buonissima, facile da preparare e anche scenica. Lascerà sicuramente tutti di stucco per la sua bontà e particolarità. Il tiramisù piace a tutti ma siamo abituati a mangiarlo in modo tradizionale, come dolce al cucchiaio e di certo non indicato per festeggiare un compleanno.

Io mi sono inventata questa torta fatta con la ricetta che uso di solito per fare il tiramisù, leggermente modificata per creare una crema più densa e corposa. Ho inserito per questo meno uova, lasciando invariata la quantità degli altri ingredienti. L’esperimento è piaciuto prima a me, poi al festeggiato e anche a tutti i presenti.

Una bella fetta di torta tiramisù è l’ideale per occasioni diverse, non solo il compleanno ma per un party o una festa in generale, una ricorrenza o un ritrovo tra amici ed il successo è assicurato.

Torta tiramisù, gli ingredienti

  • 250 gr di savoiardi
  • 2 tuorli
  • 1 albume
  • 100 gr di zucchero
  • 500 gr di mascarpone
  • 200 gr di panna montata
  • 7-8 tazzine di caffè
  • Marsala o liquore a piacere
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • Scaglie di cioccolato

Torta tiramisù, la preparazione

  1. Per preparare la torta tiramisù iniziamo con il caffè, da fare con la moka (almeno due da tre tazze) e lo riponiamo in un contenitore in frigo a raffreddare. Nel mentre ci dedichiamo alla crema.
  2. Separate i tuorli dagli albumi, e ne conserviamo solo uno di quest’ultimo. Montiamo l’albume a neve insieme a 40 gr di zucchero frullando senza mai fermarsi fino a quando non avremo una consistenza bianca e soda;
  3. Passiamo poi ai tuorli da montare insieme ai restanti 60 gr di zucchero per ottenere una crema gialla e spumosa. Aggiungiamo il mascarpone, già amalgamato alla panna e a qualche goccia di liquore e continuiamo a frullare. Il risultato dovrà essere molto denso. Infine aggiungiamo gli albumi montati a neve mescolando con una spatola, dall’alto verso il basso.
  4. Adesso componiamo la torta. Bagnamo i savoiardi nel caffè e li disponiamo in uno stampo a cerniera di circa 20 cm, spalmiamo la crema, livelliamo e facciamo aderire bene ai bordi. Spolveriamo con le scaglie di cioccolato e ripetiamo lo stesso procedimento per formare un altro strato;
  5.  Lasciamo riposare in frigo per almeno sei ore o meglio anche una notte intera. Apriamo lo stampo a cerniera e sfiliamo via. Decoriamo la torta con i ciuffi di crema al mascarpone avanzata e spolveriamo con il cacao.  

Torta tiramisù, consigli

La torta tiramisù può essere conservata in frigo per un massimo di due giorni. Dopo la decorazione il consiglio è di lasciarla un altro po’ in frigo per farla affermare e poi via con il taglio.  

Francesca Bloise

Dolci, leggi anche:

Rispondi