Torta al cocco, la ricetta semplice ma sfiziosa

Ospiti a cena e non avete idee su che dolce preparare? O ancora merenda tra figli e amici e non volete qualcosa di troppo complicato? Quello che fa per voi è la torta al cocco, una ricetta velocissima, facilissima ma soprattutto gustosissima. Un dolce semplice ma dal sapore che rapisce e che attira anche i più piccoli grazie alla copertura di cioccolato o crema di nocciole che si fa all’esterno sulla quale atterrano come neve i chicchi del cocco, una coccola in più per arricchire la ricetta e deliziare chi la mangerà. Per chi non ama il nero del cioccolato e delle nocciole può sostituirlo con una colorata copertura di marmellata, al gusto che si preferisce.

Questa è una ricetta che mi preparava sempre mia mamma quando ero bambina, è dunque una delle preparazioni del cuore che non si scorda mai e che ripropongo sempre con molto piacere. La torta al cocco si presta, inoltre, a fare bella figura anche in buffet. È perfetta, infatti, per essere tagliata a quadrotti e avvolta nei classici tovagliolini bianchi per un boccone semplice ma sfizioso.

Vi serve altro per farvene innamorare? Vi spiego il procedimento.

Ingredienti:

  • 250 gr di cocco disidratato
  • 250 gr di farina
  • 250 gr di zucchero
  • 4 uova
  • Un bicchiere di latte, circa 80 ml
  • 170 gr di margarina oppure 2 bicchieri di olio di semi, circa 160 ml
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Crema di nocciole, cioccolato fondente o marmellata a piacere per guarnire

Procedimento:

Uniamo le uova sbattute allo zucchero, amalgamiamo e frulliamo fino a creare una crema spumosa. Aggiungiamo la farina e mezza porzione di cocco. Frulliamo energicamente e iniziamo ad inserire a filo gli ingredienti liquidi: latte e olio. Piano piano, continuando a mescolare con le fruste elettriche, aggiungiamo la rimanete parte di cocco, lasciandone una manciata da parte per la copertura. Infine la bustina di lievito. Il composto risulterà molto denso, quasi appiccicoso. Lo inseriamo nella teglia e lo inforniamo a 180° per almeno 40 minuti.

La torta al cocco necessita di una cottura lenta, l’impasto è denso e compatto e ha bisogno di tempo per cuocersi al meglio. Vi consiglio sempre di fare la prova dello stecchino, se l’impasto è ancora appiccicoso continuate con la cottura per almeno 10 minuti. Possiamo scegliere una teglia rotonda o rettangolare media oppure anche uno stampo grande da ciambella.

Appena sfornato il dolce, quando è ancora caldo, copriamo con crema di nocciole o marmellata e spolveriamo con il cocco.  Consiglio questa alternativa. Si può optare anche per il cioccolato fuso ma è necessario dedicare un po’ più di tempo, per chi va di fretta crema alla nocciola o marmellata si stendono in un attimo e il gioco è fatto.

di Francesca Bloise

One thought on “Torta al cocco, la ricetta semplice ma sfiziosa

Rispondi