Torta di mele ricetta: l’apple pie americana fatta in casa

Facile. Gustosa. Adatta a tutti. La torta di mele è quella ricetta che sa accontentare tutti, grandi e piccini. Il suo contenuto burroso, ricco di frutta e impreziosito da spezie come cannella e vaniglia è l’ideale per darsi la carica a colazione e coccolarsi a merenda.

Quali sono le mele migliori per preparare la torta di mele?

Per la ricetta della torta di mele è meglio utilizzare un mix di diversi tipi di mele. Alcune varietà si cucinano più velocemente di altre. Alcune in cottura rimangono dure, altre si ammorbidiscono. Alcune mele sono più aspre di sapore, altre più dolci.

Mettendole insieme, si ottiene un sapore più complesso e profondo. Il consiglio è quindi di creare una combinazione di mele acide e dolci, mele dure e mele morbide. Metti tutto insieme!

Evita le mele rosse per le torte, non si cuociono bene.

Torta di mele fatta in casa ricetta

Prepara la base

Iniziamo dalla base che andrebbe preparata un giorno o due prima e va conservata in frigorifero. La ricetta per l’impasto usa la panna acida e il burro, è particolarmente deliziosa e semplice da preparare. Se, invece, non hai tempo e voglia di mettere le mani in pasta, acquista la tua base al supermercato e segui le indicazioni sulla confezione per lavorarla al meglio.

Come fare la torta di mele

ricetta della torta di mele fatta in casa

Sbuccia, taglia le mele e cospargile con un po’ di succo di limone o aceto di mele, per evitare che diventino dorate. Mettici sopra un po’ di farina, zucchero e spezie come cannella, noce moscata e vaniglia. Lascia riposare il ripieno mentre stendi la base.

Togli i dischi di pasta dal frigo e lasciali riposare per 10-15 minuti. Fodera con l’impasto steso. Taglia i bordi a mezzo centimetro dai lati della tortiera. Raccogli le mele e mettile a cuocere in padella, si restringeranno. A fine cottura, aggiungile come ripieno sopra la base. Stendile bene per creare un composto omogeneo.

Ora stendi il secondo disco di impasto e posizionalo al di sopra della torta. Metti i bordi della base superiore al di sopra e sotto i bordi della base inferiore. Usa i polpastrelli per sigillare la torta. Con la forchetta fai dei piccoli buchi sulla parte superiore, per creare delle prese d’aria per la fuoriuscita del vapore.

Cottura

Per cuocere, metti la torta su una teglia in un forno a 200° per 20 minuti o fino a quando la parte superiore inizia a dorare leggermente, quindi abbassa la temperatura a 175° e cuocere per circa 45 minuti/un’ora.

La torta sarà cotta quando vedrai il succo delle mele gorgogliare in superficie.

Lascia raffreddore la torta di mele per circa un’ora, prima di tagliarla e servirla così com’è o con accompagnamenti gustosi.

I migliori condimenti per la torta di mele fatta in casa

Non c’è niente di meglio di una fetta di torta di mele calda con una pallina di gelato alla vaniglia. Per fare qualcosa di leggermente diverso, prova ad aggiungere un pizzico di cannella o completa la torta con della panna montata fatta in casa o con del caramello.

di Silvia Saltarelli

Rispondi