Torta salata con pancetta, patate e zucchine: la ricetta

La torta salata con patate, zucchine e pancetta è una preparazione di quelle semplici e sfiziose che spesso mi piace preparare ma anche improvvisare. Lo faccio senza seguire ricette standard ma accostando sapori e ingredienti che amo, ma spesso anche in base a quello che ho in casa. Le torte salate sono delle ottime “svuota frigo”, ma nello stesso tempo restituiscono un sapore eccezionale. Sono perfette per diverse occasioni: come antipasto, come secondo sfizioso, comode e pratiche anche da portare fuori porta.

In questo caso ho unito il gusto delicato delle zucchine a quello più audace della pancette e le patate che bene si legano con questi ingredienti. Questa torta salata è buonissima da gustare sia calda che fredda e si farà apprezzare da tutti per i suoi ingredienti semplici, genuini ma che bene si legano insieme. Il tutto arricchito dalla croccantezza della pasta sfoglia.

Torta salata con pancetta, patate e zucchine, gli ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3-4 patate
  • 2 zucchine
  • 150 g di pancetta
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Rosmarino o altre spezie

Torta salata con pancetta, patate e zucchine, la preparazione:

  1. Per preparare la torta salata con pancetta, patate e zucchine, iniziamo col preparare le patate. Le puliamo, le laviamo, e le lessiamo in abbondante acqua salata. Per capire se siamo pronte o meno facciamo la prova della forchetta, se entra vuol dire che possiamo spegnere il fuoco. È bene che le patate siamo cotte ma non troppo e che cioè non si spappolino. Le facciamo raffreddare e poi le tagliamo a tocchetti. Le inseriamo in una ciotola e condiamo con olio e rosmarimo;
  2. Prepariamo anche le zucchine: le laviamo, le puliamo e le facciamo a pezzetti, mettendole in padella con olio, cipolla un po’ di sale e pepe. Le faremo cucinare per circa 10 minuti, giusto il tempo di saltare in padella. Tagliamo anche la pancetta a tocchetti. Per chi la desidera croccante può anche aggiungerla alle zucchine in padella. In alternativa si può mettere anche a crudo;
  3. Componiamo la nostra torta salata: in una teglia rotonda stendiamo la pasta sfoglia con la sua carta forno, bucherelliamo il fondo e sistemiamo tutti gli ingredienti che potremmo anche mischiare precedentemente in una ciotola;
  4. Livelliamo e pieghiamo i bordi dai lati a mo’ di chiusura. Inforniamo a forno già caldo a 200 ° per circa 20-25 minuti.

Torta salata con pancetta, patate e zucchine, consigli e varianti:

La torta salata può essere servita anche “coperta” ovvero con gli ingredienti che restano chiusi tra due sfoglie. Basta coprire la parte superiore con un altro rotolo di pasta sfoglia, chiudere dai lati e bucherellare. Così il gusto della torta salata sarà una sorpresa per i commensali.

Sulla pasta foglia, inoltre, si può anche spennellare un po’ di latte così che il suo colorito con la cottura sarà ancora più vivo. Inutile dire che gli ingredienti possono essere variati a proprio piacimento.

Francesca Bloise

Preparazioni sfiziose, leggi anche:

Rispondi