Torta rustica con patate, pesto e wustel, l’idea salva cena

Per la serie idee buone, sfiziose e dell’ultimo momento che ti salvano la cena, arriva la torta rustica con patate, pesto e wustel. Tre ingredienti che detta così sembrano quasi accozzati tra di loro senza senso ma che in realtà si mixano benissimo.

Le torte rustiche piacciono sempre si sa, ma per non portare in tavola sempre gli stessi gusti è bello anche cambiare e inventare. Allora io mi sono inventata questo mix niente male, molto apprezzato in famiglia.

Torta rustica con patate, pesto e wustel

Patate e wustel è un’accoppiata impareggiabile si sa. Per rendere il tutto più morbido e saporito ho aggiunto una base di pesto fatto in casa e una manciata di mozzarella. Un ripieno vigoroso ma anche sostanzioso, tutto da provare. Improvvisato con le cose che avevo in frigo ma che si è rivelato una vera bomba di gusto. Ogni ingrediente poi può essere sostituito con delle alternative a seconda dei propri gusti e di quello che si possiede al momento.

Torta rustica con patate, pesto e wustel, gli ingredienti

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 4-5 cucchiai abbondanti di pesto
  • 3-5 patate
  • Una confezione di wurstel
  • Una mozzarella
  • Rosmarino

Torta rustica con patate, pesto e wustel, la preparazione

  1. Per preparare la torta rustica con patate, pesto e wustel iniziamo ad occuparci delle patate. Le sbucciamo e le lessiamo, non eccessivamente. È necessario che siano mornide ma che non si spappolino. Una volta cotte le facciamo raffreddare e le tagliamo a dadini;
  2. Componiamo poi la torta rustica: stendiamo la pasta sfoglia, spalmiamo il pesto sulla base bucherellandola, e poi inseriamo le patate, i wustel a tocchetti e la mozzarella tagliata a dadini senza badare troppo alla forma;
  3. Preriscaldiamo il forno, giriamo i bordi su sé stessi a formare una cornice, mettiamo una spolverata di rosmarino e inforniamo a 200° per circa 20 minuti;
  4. Possiamo sfornare quando la pasta sfoglia è croccante e dorata

Torta rustica con patate, pesto e wustel, varianti e consigli

Questa torta rustica può essere personalizzata secondo i propri gusti ma anche in base agli ingredienti che si hanno in frigo. Al posto del pesto classico si può utilizzare quello di zucchine o di rucola, i wurstel possono essere sostituiti da cubotti di prosciutto o pancetta, o anche da salsiccia. E infine la mozzarella con i formaggi che si posseggono o che si amano di più. Spazio alla fantasia!

E ancora invece di creare una torta si può comporre anche uno strudel arrotolando la pasta sfoglia su sé stessa per creare un fagottino salato buonissimo.

Francesca Bloise

Preparazioni sfiziose, leggi anche:

Rispondi