Spaghetti al baccalà, un primo piatto che soddisfa

Una ricetta tutta mediterranea quella degli spaghetti al baccalà. Un primo piatto di mare che si prepara in pochissimo tempo ma che regala una portata ricca e dal sapore avvolgente. Il baccalà è un pesce umile ma dona grandi soddisfazioni. Ottimo da preparare in diverse occasioni, tra amici come in famiglia, gradito da chi ama i primi di pesce senza troppi fronzoli.

Gli spaghetti al baccalà possono essere consumati anche come piatto unico unendo i carboidrati della pasta e la proprietà benefiche del pesce. Un primo piatto che si presta ad essere preparato anche con il pesce avanzato dal giorno prima in cui si è usato il baccalà come portata più sontuosa e importante.

Spaghetti al baccalà, un primo piatto che soddisfa

I pezzetti di pesce sono perfetti da unire ai pomodorini e al prezzemolo per un tricolore al top. In aggiunta si può pensare anche di colorare maggiormente il piatto con olive e capperi. Insomma un primo piatto low cost ma che a tavola regala grandi emozioni.

Spaghetti al baccalà, gli ingredienti

  • 400g di spaghetti
  • Pezzetti di baccalà dissalato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo
  • Olio e sale q. b.
  • Una manciata di pomodorini datterini o pachino

Spaghetti al baccalà, la preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti al baccalà inizio col trattare il pesce. Prima di unirlo agli altri ingredienti lo facciamo bollire qualche minuto in acqua calda. In questo modo sarà più morbido;
  2. Mettiamo l’acqua per la pasta sul fuoco e nel mentre prepariamo il condimento. In una padella inseriamo l’olio extra vergine di oliva e l’aglio tritato. Facciamo soffriggere leggermente e aggiungiamo i pezzetti di baccalà ed i pomodorini;
  3. Facciamo mantecare il tutto a fiamma alta per qualche minuto e poi abbassiamo in attesa della cottura della pasta;
  4. Appena la pasta è pronta (la scoliamo un tantino al dente e teniamo da parte un po’ di acqua di cottura) la inseriamo in padella e saltiamo a fuoco vivace inserendo un po’ dell’acqua messa da parte.
  5. Spegniamo il fuoco, impiattiamo e spolveriamo con del prezzemolo fresco

Spaghetti al baccalà, consigli e varianti

Noi consigliamo gli spaghetti ma ognuno può scegliere la pasta che preferisce. Legano molto bene anche le linguine ed i bucatini.

Oltre la versione classica e semplice in padella insieme ai pomodorini si possono aggiungere anche delle olive, sia nere che verdi, e dei capperi per arricchire il condimento e accostare altrettanti sapori genuini al baccalà.

Francesca Bloise

Primi piatti, leggi anche:

Rispondi