Rotolo di frittata al forno farcito

Rotolo di frittata farcito, idea colorata e sfiziosa per secondi e antipasti

Il rotolo di frittata farcito piace a tutti, qualsiasi siano gli ingredienti che le uova racchiudono nel suo raccogliersi in una sorta di flauto colorato. Una preparazione semplice ma un’idea veramente sfiziosa da servire come secondo piatto ma anche come saporito antipasto in sostituzione della classica frittata.

Si perché non è altro che una variante della frittata, farcita al suo interno, con gusti e sapori che possono cambiare a seconda delle occasioni e delle stagioni. Un piatto facilissimo da preparare, veloce ma veramente creativo che di certo su una bella tavola imbandita non passa inosservato.  

Io oggi vi propongo una versione con pesto di rucola e prosciutto crudo ma le varianti da poter realizzare sono tantissime, tutte sfiziose e di gusto!

Ingredienti:

Per la frittata

  • 7-8 uova intere
  • Parmigiano
  • Sale e pepe q.b

Per il ripieno

  • Rucola, almeno 60 gr.  
  • Parmigiano
  • Sale e olio q. b.
  • Mandorle grattugiate
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prosciutto crudo, 100 gr. circa

Rotolo di frittata, il procedimento

  1. Prepariamo per prima cosa la frittata: sbattiamo le uova, inseriamo sale, pepe e parmigiano a piacimento. Ricopriamo la leccarda del forno di carta forno, versiamo il composto e inforniamo a 180° per 15 minuti circa;
  2. Prepariamo il pesto di rucola: inseriamo in un mixer la rucola ben lavata, il formaggio, le mandorle precedentemente tritate, sale, olio e lo spicchio di aglio a pezzettini. Frulliamo fino ad ottenere una crema morbida e verde;
  3. Appena la frittata è pronta la facciamo scivolare dalla teglia e la poniamo su della pellicola;
  4. Farciamo la frittata stendendo prima il pesto di rucola e poi le fette di prosciutto crudo. Avvolgiamo per il lato lungo con la pellicola ben stretta;
  5. Facciamo riposare in frigo il rotolo di frittata per almeno un’ora. Poi tagliamo a rondelle e serviamo

Rotolo di frittata, i consigli

Il rotolo di frittata è un piatto fresco, ottimo in estate quando fa troppo caldo ma ideale anche da portare in ufficio per chi mangia sempre fuori casa o anche in un pic-nic con gli amici. Ricetta molto pratica, non solo perché la base di frittata si fa in forno ma anche perché è ottima per essere preparata con anticipo. Più tempo il rotolo farcito rimane a riposare e migliore sarà il risultato.

In alternativa all’interno del rotolo si può inserire il classico prosciutto cotto e sottiletta o anche la scamorza, o ancora un pesto di zucchine unito allo stracchino, oppure un pesto di basilico abbinato al prosciutto cotto. Insomma libero sfogo alla fantasia. Il rotolo di frittata si conserva bene in frigo per due giorni, non di più.

di Francesca Bloise

Secondi piatti, leggi anche:

Rispondi