Nuova specie di adrosauro scoperta in Spagna

Il Portellsaurus sosbaynati era un dinosauro erbivoro vissuto nel Cretacico Inferiore; più precisamente, il fossile grazie a cui si è potuta identificare questa nuova specie è stato rinvenuto nella formazione Margas de Mirambell, presso Portell (Castellòn, Spagna) risalente all’età Barremiana.

La differenza nei dettagli

Il reperto, la parte destra quasi completa di un apparato dentario datato 129-130 millioni di anni, appartiene a una creatura lunga 6-8 metri e del peso di 3,6 tonnellate. Sì tratta di uno styracosternan hadrosauroid, appartenente al gruppo degli Iguanodontia, che nel Cretaceo arrivò a diffondersi a livello globale.

Fra gli altri adrosauri, sembra più strettamente imparentato con Ouranosaurus nigeriensis e Bolong yixianensis. È stato determinato trattarsi di una specie finora ignota grazie a diverse caratteristiche peculiari e in particolare due autapomorfie: come spiega il professor Andrés Santos-Cubedo, autore della ricerca insieme ai suoi colleghi dell’Università Jaume I di Castellón de la Plana, si tratta dell’assenza di una protuberanza lungo il processo coronoideo mandibolare e di una profonda cavità ovale sulla fossa adduttore.

Portell: un patrimonio paleontologico

I ricercatori descrivono questo dinosauro come dotato di affilati artigli utilizzati sia per la vegetazione di cui si nutriva che come difesa dai predatori. Il senso dell’olfatto doveva risultare particolarmente sensibile e la massiccia coda favorire l’assunzione della posizione eretta, che gli permetteva di raggiungere i tre metri di altezza.

La scoperta del Portellsaurus sosbaynati, prosegue Santos-Cubedo, indica che all’inizio del Cretaceo l’attuale penisola iberica doveva essere casa per un gruppo diversificato di adrosauriformi. Questo unito alle somiglianze con i summenzionati “cugini” che vivevano lontano, nelle attuali Cina e Niger, sarà di aiuto negli studi sullo sviluppo e l’evoluzione della biodiversità nel mondo Cretacico.

Lo studio “A new styracosternan hadrosauroid (Dinosauria: Ornithischia) from the Early Cretaceous of Portell, Spain”
Andrés Santos-Cubedo, Carlos de Santisteban, Begoña Poza, Sergi Meseguer è stato pubblicato su PLoS ONE il 7 luglio 2021.

Guarda anche:

Condividi

Rispondi