Cinque space-opera imperdibili

Lo spazio profondo, uno dei misteri più affascinanti. Cosa si cela nell’oscurità che circonda la nostra galassia? Quali segreti custodiscono i pianeti e le stelle che puntellano il nostro? È in parte per dare una risposta a queste domande che sono nate alcune tra le space-opera più note e imperdibili.

Film e serie tv fantascientifici trasportano infatti gli spettatori tra le stelle, tenendoli avvinghiati con la tensione e il brivido che solo un viaggio nello spazio può regalare. Ma quali sono le space-opera più avvincenti? Quali vedere (o rivedere) per calarsi appieno nella stupefacente bellezza del cosmo?

Scopriamole insieme.

1. The Martian

The Martian o Sopravvissuto – The Martian, è un film del 2015 diretto da Ridley Scott e interpretato da Matt Demon, Jessica Chastain e Sean Bean. Il film racconta la storia di un astronauta creduto morto e abbandonato su Marte, che si trova a dar fondo a tutte le sue competenze scientifiche e tecnologiche per sopravvivere.

A rendere The Martian una space-opera imperdibile non è tanto la magistrale regia (che non stupisce, parliamo di Ridley Scott d’altronde), né la bellissima scenografia. È soprattutto la freschezza e la brillante ricchezza della sceneggiatura, tratta dall’ominimo romanzo di Andy Weir. The Martian è una celebrazione delle potenzialità della mente umana, la dimostrazione della forza d’animo che siamo capaci di tirar fuori al momento del bisogno.

The Martian

2. Interstellar

Se il film con Matt Demon celebra la potenza dell’uomo come individuo, l’opera Christopher Nolan racconta la forza dei legami e della collaborazione tra esseri umani. Interpretato da Matthew McConaughey, Anne Hathaway e di nuovo Jessica Chastain, Interstellar è il racconto di un’umanità che lotta disperatamente per sopravvivere a sé stesssa.

Un viaggio tra le stelle che è anche metafora del percorso umano, in cui scienza e fantascienza si fondono. Spettacolare visivamente, contiene anche una forte morale umana; in alcuni tratti, sembra quasi volersi proporre come nuova alternativa alle fiabe che l’uomo è da sempre abituato a raccontarsi per allontanare la paura.

Interstellar

3. Away

La nuova imperdibile space-opera targata Netflix è la storia di cinque astronauti che lasciano la Terra e i loro cari in nome di un ideale: la conoscenza. La meta del viaggio di Hillary Swank e del suo equipaggio è infatti Marte, la speranza di un nuovo futuro e il raggiungimento di tutti i sogni e i desideri della nuova umanità.

Bello da guardare e decisamente commovente, Away sceglie di focalizzarsi più sui luoghi chiusi che sulla vastità dello spazio, come a ricordarci che anche in mezzo all’infinito, l’uomo resta per sé un punto focale e un’importante àncora di salvezza.

Away Netflix

4. The Expanse

Se nelle space-opera cercate anche e soprattutto l’azione, The Expanse è il telefilm che fa per voi. Giunta alla quarta stagione (con la quinta attualmente in produzione da parte di Prime), la serie è ispirata all’omonima serie di romanzi scritta da Daniel Abraham e Ty Franck, in arte James A.Corey.

Il fulcro della serie è l’espansione dell’umanità nello spazio, prima attraverso la colonizzazione di Marte e della fascia di asteroidi e poi oltre, verso l’inconosciuto. A colpire di The Expanse è soprattutto la spiccata coerenza della trama, che in quattro stagioni non rischia mai di sfilacciarsi. Bellissimi anche costumi, scenografie e colonna sonora, capaci di trascinare gli spettatori nel cuore dello spazio profondo.

The Expanse

5. Stargate SG-1: il padre delle space-opera imperdibili

In un elenco come questo, che ripercorre le space-opera più famose e imperdibili, non poteva certo mancare lui. Insieme a Star Wars e Star Trek, Stargate SG-1 è un po’ il padre della fantascienza televisiva. Iniziato nel 1997 e andato avanti per 10 stagioni, racconta le avventure della squadra SG-1, militari addestrati a viaggiare tra i mondi attraverso un macchinario noto appunto come Stargate.

La bellezza di Stargate risiede proprio nell’esplorazione e nella scoperta. Il viaggio tra i mondi diventa infatti l’occasione per scoprire nuove culture, per investigare l’origine dell’umanità e quella dell’universo per come lo conosciamo.

Stargate SG-1

Ovviamente la lista non è esaustiva, e molte altri grandi space-opera dovrebbero essere citate per completarla. E voi? Qual è la vostra preferita?

LEGGI ANCHE

Universo: misteri dietro l’angolo

Gigantesco alone attorno ad Andromeda

Star Trek, e il mondo della televisione in generale, nel tempo della crisi

Il successo di The Mandalorian: la Disney è già pronta per la conquista dello streaming

Rispondi