Salmone al limone, la ricetta da fare in padella

I secondi di pesce sono tutti molto speciali e saporiti. Per chi adora questa tipologia di preparazioni l’acquolina sale solo a sentirle nominare. Spesso però c’è bisogno di tempo e cura da dedicare, perché il pesce è delicato e non si può sbagliare. Ma esistono le accezioni alla regola e il salmone al limone ne è la prova.

Una ricetta da fare in padella facile e veloce da preparare, anche per chi con il pesce non è al top. Ciò non toglie che non sia saporita, anzi. Il limone accentua il gusto del salmone e lo valorizza ecco perché questa può essere considerata un secondo piatto di sicuro successo.

Pochi minuti in padella, perfetto per chi ha poco tempo, e un piatto prelibato e delicato nello stesso tempo, dal sapore avvolgente e dalla piacevole freschezza.

Salmone a limone

Salmone al limone, gli ingredienti

  • 3 tranci di salmone
  • Farina q. b.
  • Sale e pepe q. b.
  • Succo di un limone
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Un bicchiere di acqua
  • Erbe aromatiche

Salmone al limone, la preparazione

  1. Per preparare il salmone al limone iniziamo proprio con il trattamento del pesce. Passiamo i tranci nella farina che mettiamo in un piatto e con l’aiuto di una forchetta li rigiriamo così che possano infarinarsi da tutti i lati. Li sistemiamo su un piatto e mettiamo l’olio in padella e lo facciamo scaldare;
  2. Inseriamo i tranci di salmone in padella, facendo attenzione di tenere la fiamma a fuoco medio e li facciamo rosolare per bene da entrambi i lati;
  3. A questo punto aggiungiamo il succo di limone, facciamo leggermente evaporare e inseriamo anche mezzo bicchiere di acqua. Copriamo e lasciamo cuocere per una 10ina di minuti avendo cura di controllare. Se l’acqua infatti si asciuga troppo è bene aggiungerne un altro po’. A metà cottura spolveriamo con delle erbe aromartiche;
  4. Impiattiamo i tranci di salmone e decoriamo con qualche fettina di limone

Salmone al limone, consigli e abbinamenti

Il salmone al limone è ottimo da gustare caldo, appena tolto dalla padella, da abbinare ad una fresca insalata mista o anche solo le carote tagliate alla julienne o il cavolo rosso. Immancabile un buon calice di vino bianco, fresco e frizzantino.

Francesca Bloise

Ricette di pesce, leggi anche:

Rispondi