Frullato sgonfia pancia, ecco come farlo in casa

Il gonfiore addominale è un fastidio che accomuna molte donne e combatterci tutti i giorni non è facile. Ma non sempre bisogna disperare però perché esistono dei rimedi naturali che aiutano a calmare i fastidi alla pancia. Non c’è bisogno di molto ma solo di ingredienti sani, facili da reperire e mixare.

È così che si prepara un ottimo e salutare frullato sgonfia pancia da preparare in casa in modo pratico e veloce. Un mix gustoso che si realizza senza troppa difficoltà con soli quattro ingredienti e che porta benefico al nostro organismo. Aiuta a diminuire il gonfiore e a far sentire più leggeri e in forma.

Il frullato sgonfia pancia può essere preparato per essere bevuto al momento ma è ottimo da portare anche con sé in una bottiglia termica che lo conserva fresco per avere in borsa sempre un alleato che aiuta a prevenire il fastidio allo stomaco. Indicato da bere al mattino, prima di uscire per andare a lavoro o prima di affrontare degli impegni personali o anche durante la giornata. Insomma ognuno può usarlo quando ne ha bisogno.

Frullato sgonfia pancia

Frullato sgonfia pancia, gli ingredienti

Gli ingredienti per preparare in casa il frullato sgonfia pancia sono quattro. Non ci sono dosi e indicazioni standard ma la base per comporlo è molto snella.  La regola generale è quella di mischiare una bevanda vegetale, la cannella, un frutto e l’avena. È in questo modo che con ingredienti che non sono fissi ogni volta si può realizzare un frullato diverso, sempre buono, nutriente e salutare. La bevanda e il frutto sono, infatti, a scelta.

Come bevanda vegetale si può scegliere tra quella di soia, riso integrale, cocco, avena, farro e quinoa ed è fondamentale che non contenga zuccheri aggiunti. In alternativa, per chi preferisce un frullato più cremoso e denso, può sostituire la bevanda con lo yogurt greco, ottimo per le proprietà che aiutano a regolare l’intestino.

Di frutti, ottimi per le loro proprietà depurative, se ne possono scegliere due, in base ai propri gusti, non per forza della stessa tipologia. Si mixano insieme all’avena (3 cucchiai) che è l’alimento sgonfia pancia per eccellenza, cannella e infine bevanda o yogurt di quantità variabile in base alla cremosità che ognuno desidera. Per rinfrescare tutto si può aggiungere del ghiaccio a cubetti.

Francesca Bloise

Rimedi naturali, leggi anche:

Rispondi