Delizie del Gusto, etica e valori prima di tutto

“Ah.. i sapori di un tempo, quelli ormai non si trovano più”, una frase che sentiamo dire fin troppo spesso. Ma chi lo ha detto che i sapori di una volta sono andati persi ormai? Non c’è osservazione più sbagliata. Basta solo cercare bene ed adoperarsi per sentire ancora il profumo che veniva un tempo dalle cucine delle nostre nonne.

Basta rimboccarsi le maniche in cucina e preparare in casa tante ricette prelibate con ingredienti sani e naturali che arrivino da una filiera controllata e tutto torna, magicamente, così come quando eravamo bambini. Come sempre tutto dipende da noi e dalle nostre scelte, mangiare bene e sano si può anche oggi nell’era del consumismo e della velocità, basta solo volerlo.

E per non sbagliare non ti resta che affidarti a Delizie del Gusto che da tempo, con i suoi prodotti, porta avanti la sua filosofia della sostenibilità ambientale perché salute ed etica vanno di pari passo. Una scelta ben precisa quella che abbiamo fatto: proporre dei prodotti biologici certificati, a base di frutta e verdura, realizzati solo con materie prime che arrivano direttamente dal territorio autoctono, coltivate da piccoli agricoltori nel rispetto dell’ecosistema con modelli produttivi sostenibili, quanto più naturali possibili e lontani dalle logiche intensive.

impegno per la terra
impegno per la terra

Limitare gli sprechi, riducendo l’impatto ambientale della nostra produzione, è uno degli obiettivi cardine del nostro lavoro. Delizie del Gusto sostiene una filiera corta, che dal terreno porta direttamente frutta e verdura nel vasetto, senza usare sostanze chimiche per la conservazione e scegliendo solo barattoli in vetro, ideali per essere riciclati, in casa, ma anche per essere restituiti a noi che gli daremo nuova vita per altri buoni vasetti pieni di specialità del territorio.

Questo è il nostro personale e semplice modo di rispettare la natura perché teniamo alla nostra vita e a quella di nostri figli e nipoti. Perché è da queste piccole cose che si inizia a guardare al futuro in modo diverso. Noi abbiamo scelto di farlo tutti i giorni, dall’inizio alla fine. Perché siamo piccoli ma guardiamo in grande ad un domani migliore, fatto di prodotti genuini e che parlino di territorio, di presente e non più di passato perché fare le cose semplici, ritornando alle radici, è la strada che può condurci a quella svolta che può salvarci la vita.

Leggi anche:

Condividi

Rispondi