Zucchine, come conservarle per l’inverno

Le zucchine sono uno dei grandi protagonisti dell’estate a tavola. Fresche, buone, genuine rappresentano una verdura molto versatile che si presta a tante preparazioni. Quando è il loro momento se ne trovano in quantità esagerate e anche ad un prezzo competitivo, in inverno poi la musica cambia come anche il gusto del resto. E allora è meglio premunirsi e pensare già da ora a come conservare le zucchine per l’inverno.  

I modi per conservarle sono diversi: da surgelate fino al sott’olio. Basta solo un po’ di buona volontà e pazienza da dedicarvi per conservare per la stagione fredda un po’ di colore e gusto dell’estate. Questo il primo motivo che spinge tutti a fare un po’ di provviste ma non dobbiamo dimenticare che le zucchine sono anche salutari perché contengono molta acqua e poche calorie. Contengono poi anche sali minerali e vitamine ideali per la salute e il benessere del nostro corpo. Consumarne in abbondanza non ci fa affatto male.

Vediamo allora come conservare le zucchine per l’inverno, in modo diversi a seconda le proprie preferenze.

Zucchine congelate

Il freezer è uno dei grandi alleati in cucina per conservare gli alimenti, anche per periodi più o meno lunghi. Non solo quelli già cotti ma anche quelli crudi come gli ortaggi che non hanno subito alcuna lavorazione. Per conservare le zucchine basta lavarle, pulirle e ridurle a tocchetti. Serve poi formare dei sacchetti della dimensione che preferite e il gioco è fatto. Le zucchine saranno pronte per essere consumate nelle ricette più diverse che richiedono la cottura come ad esempio il minestrone.

Zucchine sott’olio

Le zucchine si conservano bene anche sott’olio, un’altra metodologia di conservazione dei cibi antica ed efficace. Come fare? È necessario tagliare le zucchine a rondelle o mezzelune scottarle leggermente in acqua e aceto per 5 minuti al massimo, scolarle e asciugarle con un panno. Si passa poi al condimento, perfette con menta e aglio e alla conservazione dei vasetti puliti e sterilizzati inserendo l’olio di olivo fino a quando le zucchine non saranno coperte. Vasetti ben chiusi e pronti per la bollitura per circa 20 minuti in una casseruola, a fuoco medio avvolti da strofinacci o teli.

Zucchine grigliate

Conservare le zucchine dopo averle grigliate è un atro dei modi possibili per averle in inverno. Dopo averle pulite, fatte a fettine e passate sulla griglia possono essere sia conservate nei vasetti con l’olio o anche congelate inserendole in sacchetti per il freezer in porzioni medie da tirare fuori all’occorrenza.

Francesca Bloise

Ricette con zucchine, leggi anche:

Rispondi