Guacamole, la ricetta della sala messicana

bty

Hai mai sentito parlare del guacamole? Oggi una salsa molto ricerca e proposta in diverse preparazioni con una storia antica che affonda le radici addirittura nel popolo azteco. Il guacamole, infatti, è una salsa messicana molto densa, a base di avocado, dal colore verdissimo che va consumata fredda. Originariamente era semplicemente fatta con tre ingredienti: purea di avocado, sale e succo di lime. Nel tempo la sua ricetta è stata però arricchita e perfezionata diffondendosi in tutto il mondo come del resto il frutto che in questa proposta gastronomica è il re della ricetta, l’avocado.  

Ottima per essere spalmata sul pane per comporre delle gustose tartine o per essere mangiata accompagnata a pane o tacos, in pieno stile messicano. In alternativa la salsa verde può essere servita anche per accompagnare carne e pesce. Volete provare? E allora vediamo come preparare in casa il guacamole.

Ingredienti:

  • Un avocado maturo
  • Un peperoncino
  • Un pomodoro ramato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Succo di lime
  • Scalogno o cipolla
  • Pepe nero e sale q.b.

Procedimento:

Cominciamo subito col puntualizzare che per preparare un buon guacamole è necessario acquistare un avocado, ingredienti principale della salsa, ben maturo. La polpa deve essere morbida e densa, ma non troppo. Come fare? Premendo con le dita il frutto deve risultare morbido ma non troppo molle.

Iniziamo con l’estrarre la polpa del frutto. Lo tagliamo a metà e togliamo il nocciolo che risulta grande e ben compatto. Se la maturazione è al punto giusto la polpa viene via solo con un cucchiaino. La posiamo in una ciotola e aggiungiamo del succo di lime, il sale e il pepe da regolare secondo i propri guati, ma senza esagerare. Schiacciamo il tutto con una forchetta e amalgamiamo. A parte tagliamo lo scalogno o, in alternativa, la cipolla, il pomodoro ramato e il peperoncino. Versiamo tutto nella ciotola con la purea di avocado. Infine aggiungiamo l’olio e se necessario un altro pizzico di sale e pepe. Amalgamiamo ancora tutto il composto con la forchetta. Lasciamo riposare qualche minuto e la salsa guacamole è pronta per essere servita.  

di Francesca Bloise

Rispondi