Quadrotti cioccolato e cocco, la ricetta golosissima

Quadrotti cioccolato e cocco, la ricetta golosissima

Un accostamento ineguagliabile, una forma piccola e accattivante e un gusto esplosivo. Questa in breve l’istantanea dei quadrotti al cioccolato e cocco, dei dolcetti buonissimi a base di pan di spagna che costituiscono un ottimo dessert. A fine pranzo, o dopo cena, ma anche per una merenda sfiziosa con un piccolo strappo alla regola o ancora per imbandire un buffet di dolci oppure per un regalo gustoso, i quadrotti sono sempre perfetti.

Questi dolcetti che si mangiano in un sol boccone, sono di ispirazione australiana perché simili ai Lamington che vengono preparati in diverse varianti tra cui anche la marmellata. I nostri dolcetti non sono altro che dei bocconcini di pan di spagna, tagliato appunto a cubotti che affondano nel cioccolato fuso e poi ricoperti di cocco.

Questo dessert è anche molto scenografico, si fa notare subito, soprattutto se a completare il suo bell’aspetto aggiungiamo dei pirottini colorati. Arricchiscono il vassoio e lo rendono ancora più allettante. In questo modo spiccherà di sicuro in un bel buffet imbandito.

Ingredienti:

Per il pan di spagna:

  • 500 gr di farina
  • 250 gr di burro
  • 4 uova
  • 50 gr di latte
  • 350 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la glassa al cioccolato:

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 250 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 12 cucchiai di latte

Per decorare:

  • Cocco in polvere
  • Pirottini

 Quadrotti cioccolato e cocco, il procedimento:

  1. Prepariamo per prima cosa il pan di spagna unendo uova e zucchero, il burro morbido, il latte, la farina, la vanillina e infine il lievito. Dovrà cuocere in forno a 180° per circa 30-40 minuti;
  2. Lo lasciamo raffreddare e lo tagliamo a quadrotti. Se è molto alto si possono formare anche due strati e poi lo si taglia a cubetti;
  3. Prepariamo la glassa di cioccolato unendo in un tegame dal fondo alto gli ingredienti con l’accortezza di mescolare in continuazione. Appena il tutto si sarà amalgamato possiamo spegnere il fuoco ed iniziare ad immergere i nostri quadrotti nel cioccolato;
  4. Subito li passiamo nella farina di cocco e li disponiamo, uno ad uno, nei pirottini

Quadrotti cioccolato e cocco, consigli e piccoli “segreti”

I quadrotti al cioccolato e cocco possono essere conservati per alcuni giorni, in un contenitore ermetico, meglio se in frigo.

Costituiscono un dessert riciclone perché permettono di usare il pan di spagna avanzato o anche quello che non sia perfetto e che non può essere usato per una torta.

Se invece il pan di spagna viene fatto appositamente per i quadrotti può essere preparato anche il giorno prima. In alternativa al cocco, infine, si possono usare anche le codette colorate, anch’esse buonissime, portano un tocco di colore oppure la granella di nocciola. Sfizioso è usare tutte e tre le varienti, come ho fatto io, e preparare dei vassoi assortiti.

di Francesca Bloise

Dolci e dessert, leggi anche:

Condividi

Rispondi