Chiara Ferragni, regina del web che ha lanciato un nuovo modo di fare business

Spread the love
Foto Ansa.it

Una vera imprenditrice digitale, la fashion blogger più famosa in Italia e una delle influencer più seguite al mondo, che da sola, partendo da zero, ha costruito un vero impero tutto fondato sulla sua presenza sul web. Parliamo di Chiara Ferragni, colei che Forbes ha inserito tra le 30 personalità più influenti in Europa sotto i 30 anni.

Sì perché la ragazza originaria di Cremona è giovanissima e in 10 anni, festeggiati proprio nel mese di ottobre, ha scalato ogni tetto possibile nel campo della moda e del web. Questi i due ingredienti fondamentali a cui Chiara, da sempre, si è affidata facendone un mix esplosivo che da un blog personale e poco seguito, è arrivata ad essere un’icona di stile oltre che una vera opinion marketer. Non solo blogger e poi influencer dunque, oggi la compagna di Fedez è un’imprenditrice vera e propria con un fatturato da far girare la testa. Non solo collabora con i brand più influenti della moda, ma presenzia anche a sfilate e scatta copertine per le riviste più in voga. Ma la Ferragni è andata oltre e ha costruito un’azienda tutta sua che conta oltre 20 dipendenti creando e firmando diverse e richiestissime collezioni che portano l’ormai inconfondibile occhiolino con le ciglia lunghissime.

Oggi Chiara Ferragni è decisamente l’influencer e imprenditrice dai grandi numeri. Le persone che la seguono sono infinite: più di 7 milioni di followers su Instagram, 1 milione di like su Facebook e 300 mila followers su Twitter. Numeri da capogiro che descrivo però anche una donna che si è costruita tutta da sola e da zero, partendo con un blog, una fotocamera e la sua passione per la moda. Una donna che c’ha visto lungo sulle grandi potenzialità del web, quando in tempi non sospetti, internet non era ancora influente come oggi e il business ad esso legato era irrilevante. E invece lei, precorritrice lungimirante, ha “creato” e lanciato una delle professioni del futuro.

Sì perché oggi diciamo spesso che in futuro molti mestieri non ci saranno più e molti altri ne compariranno. Molto probabilmente è così, ma un inizio di tutto ciò già esiste e Chiara Ferragni ne è l’esempio più lampante di come il digitale se usato nel modo giusto può essere una grande risorsa. Una risorsa così ingente che è stata la base per creare un nuovo modo di fare business, di fare affari e costruire un brand mondiale che oggi è tra i più forti sul pianeta.

Credo che bisogna tenere a mente tutto questo prima di criticare il lancio del nuovo corso di laurea per diventare influencer lanciato dall’Università eCampus. Per molti è un’esagerazione, per me, invece, è qualcosa di concreto e reale. Perché che lo si voglia ammettere o no oggi l’influencer è una vera professione, forse ancora alcuni si improvvisano rischiando di essere ridicoli ma molti, già domani, potrebbero farlo bene e con successo proprio come sta facendo Chiara Ferragni e allora perché non fornire gli strumenti giusti per poterlo fare?

di Francesca Bloise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: