Polpette di melanzane, la croccantezza che si scioglie in bocca

L’autunno, in Calabria, ci regala ancora tanti sapori autentici e genuini. Tra questi quelli della melanzana che nelle zone soleggiate e temperate riempie i campi anche fino a fine ottobre. E cosa preparare con questo saporitissimo ortaggio? Mille le ricette da portare in tavola ma oggi voglio proporvi le polpette di melanzane. Croccanti fuori e morbide dentro, vegetariane ma anche con varianti di carne sono una preparazione sfiziosissima e quando ne assaggi una non smetti più perché una tira l’altra. Vediamo insieme come prepararle!

Ingredienti:

  • 500 gr di melanzane
  • 1 uovo
  • Prezzemolo
  • Pepe e sale q. b.
  • Pane grattugiato q. b
  • Mollica di pane
  • 70 gr di parmigiano o pecorino
  • Una manciata di carne macinata (per chi la preferisce)
  • Olio di semi q.b.

Procedimento:

Per preparare le nostre gustose polpette di melanzane secondo la tradizione calabrese iniziamo con lo sbollentare le melanzane. Le laviamo, le puliamo e per minimizzare i tempi le tagliamo a pezzetti se sono grandi e le facciamo bollire per almeno 10 minuti. Basterà controllare con la forchetta, quando saranno morbide possiamo scolarle e subito schiacciarle. Facciamo scolare la purea ottenuta in uno scolapasta per eliminare l’acqua. Poi in una ciotola uniamo alla purea di melanzane ancora calde l’uovo, il sale, il pepe, il prezzemolo, una manciata di mollica di pane, il formaggio, scegliendo tra parmigiano per un sapore delicato o pecorino per chi gradisce un senso più deciso. Amalgamiamo e impastiamo. Se il composto risulta morbido possiamo aggiungere un po’ di pane grattugiato che ci aiuta a mantenere ben fermo l’impasto. Una volta pronto formiamo con le mani delle palline che passiamo nel pangrattato. Questa è la versione vegetariana. Per chi volesse però, all’impasto può aggiungere anche una manciata di carne macinata che aiuta ad addensare e insaporisce e arricchisce il gusto delle melanzane. Entrambe le versioni sono molto buone!

Una volta pronte le nostre palline, non ci resta che friggerle in abbondante olio di semi di girasole. È importante che l’olio sia ben caldo, questo permetterà di avere una panatura croccante e un cuore morbido e cremoso che si scioglie in bocca.

Le polpette di melanzane le adorano tutti, anche i bambini che solitamente non amano mangiare questo ortaggio. E poi si sposano bene in ogni occasione, per un pasto veloce ma anche come antipasto sfizioso tra gli amici.

di Francesca Bloise

Rispondi