funzionamento EEG

Come funziona l’elettroencefalogramma (II parte)

Dopo aver analizzato il funzionamento dell’elettroencefalogramma (EEG) da un punto di vista soprattutto “macroscopico”, ed aver compreso le caratteristiche principali di un classico tracciato EEG, il passo successivo sta nell’approfondire come il segnale elettrico prodotto all’interno del nostro cervello venga recepito dagli elettrodi utilizzati per la misurazione. Tutto nasce dall’attività dei neuroni Per dare uno […]

Come funziona l’elettroencefalogramma (II parte) Leggi tutto »

Come funziona l’elettroencefalogramma (I parte)

L’elettroencefalogramma (EEG) può essere considerato a tutti gli effetti lo strumento principale delle neuroscienze. Rispetto ad altre metodiche che posseggono un vantaggio dal punto di vista della risoluzione spaziale, tecniche neurofisiologiche come l’EEG (o anche la MEG, che sfrutta i campi magnetici) sono in grado di fornire una misura diretta i potenziali elettrici dei neuroni,

Come funziona l’elettroencefalogramma (I parte) Leggi tutto »