Risotto radicchio e pancetta, un primo piatto cremosissimo

bty

Un primo piatto raffinato e che a vederlo viene da pensare “chissà quanto sarà elaborato!”. Solo supposizioni. Ricetta facile e veloce ma gustosissima. Ecco a voi il risotto con radicchio e pancetta, una portata che va bene sia per una tavola informale che per una cena o un pranzo con gli ospiti.

Ingredienti semplici, e anche molto economici, procedimento super-facile che a guardarlo non si direbbe. Cosa chiedere di più? Il risotto al radicchio è un classico della tradizione gastronomica veneta che oggi viene ben volentieri rivisitato e arricchito con diversi ingredienti che ben si sposano con la verdura rossa. Salsiccia sbriciolata, taleggio ma anche pancetta, l’accostamento che vi proponiamo oggi. L’unione tra il sapore leggermente amaro del radicchio e il gran sapore della pancetta creano un’unione culinaria impareggiabile. Non ci credete? Provate per credere, con la nostra ricetta!

Ingredienti:

  • 350 gr di riso carnaroli
  • Un cespo di radicchio
  • 120 gr di pancetta affumicata
  • Cipolla q.b.
  • Olio extra vergine di oliva
  • Brodo vegetale
  • Sale q.b.
  • Uno noce di burro

Procedimento:

Per preparare il nostro risotto con radicchio e pancetta iniziamo col lavare il radicchio, lo asciughiamo e tagliamo a striscioline. Lo uniamo in una padella insieme alla cipolla tagliata finemente e dell’olio. Facciamo rosolare a fuoco lento per una diecina di minuti.

Nel frattempo scaldiamo mezzo litro di acqua e ci sciogliamo un dado vegetale. Quando il radicchio sarà morbido ma non troppo aggiungiamo la pancetta e facciamo rosolare per altri 5 minuti circa. Uniamo anche il riso, lo facciamo tostare e sfumiamo con il vino bianco. Alziamo la fiamma e facciamo evaporare l’alcool.

Iniziamo infine ad unire lentamente il brodo vegetale, poco alla volta, mescolando lentamente facendo attenzione a che il riso non sì attacchi sul fondo. Aggiungiamo del nuovo brodo ogni qualvolta vediamo che il nostro risotto si sta asciugando troppo. Continuiamo in questo modo per almeno 20 minuti facendo cuocere a fuoco lento.

Quando il riso sarà cotto aggiungiamo la noce di burro e mantechiamo. In aggiunta possiamo inserire anche del parmigiano grattugiato. Se necessario aggiustiamo del sale.

di Francesca Bloise

Rispondi