Bonus in arrivo nel 2021, dagli occhiali alle auto: ecco tutti gli incentivi

Con l’arrivo del nuovo anno sono tanti gli incentivi in arrivo. A partire dal bonus auto, passando per il bonus idrico, fino ad arrivare al kit digitalizzazione, infatti, vi è davvero l’imbarazzo della scelta. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono i bonus di cui si potrà beneficiare nel corso del 2021.

Dal super bonus 110% al bonus idrico

Partiamo dall’ormai noto bonus 110%. Si tratta di un incentivo rivolto a chi vuole ristrutturare i condomini nel pieno rispetto dell’ambiente. Sempre nell’ambito della casa, inoltre, si annovera il bonus mobili, il cui tetto sale a 16 mila euro. In questo caso, ricordiamo, è possibile ottenere una detrazione del 50% per le spese sostenute per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Per il 2021, inoltre, sono previsti 100 milioni di euro in più per l’estensione del bonus Tv, ovvero uno sconto fino a 50 euro per cambiare i vecchi televisori ed essere pronti ad accogliere le nuove tecnologie di digitale terrestre DVBT2. Sempre nel nuovo anno, inoltre, sarà possibile usufruire del cosiddetto bonus idrico dal valore di mille euro e utilizzabile entro il 31 dicembre 2021. Questo incentivo riguarda le spese di sostituzione di sanitari, rubinetti e soffioni doccia. Per tale misura è stato istituto un fondo con una dotazione di 20 milioni di euro.

Bonus occhiali e kit digitalizzazione

Tra gli altri bonus in arrivo con il 2021 si annovera il bonus auto che consiste in ulteriori 2.000 euro per veicoli elettrici e ibridi, aggiuntivi agli incentivi esistenti, e un bonus di 1.500 euro per gli euro 6 di ultima generazione. Previsto, inoltre, un bonus fino al 40% delle spese sostenute per acquistare un’automobile elettrica entro il 2021 per chi ha un Isee inferiore ai 30 mila euro, a patto che il veicolo abbia un costo sotto i 30 mila euro.
In presenza di un Isee sotto i 20 mila euro, inoltre, sarà possibile usufruire del cosiddetto kit digitalizzazione, grazie al quale sarà possibile utilizzare uno smartphone in comodato d’uso e Internet gratis per un anno. Nel kit è incluso l’abbonamento a due organi di stampa e l’app IO per i pagamenti digitali alla P.a. e il cashback di Stato.

Disponibile anche un voucher una tantum da 50 euro per l’acquisto di occhiali da vista o lenti a contatto correttive. Tale contributo è rivolto ai membri dei nuclei familiari con Isee fino a 10 mila euro. Per finire ricordiamo il bonus bebè e l’assegno unico figli. Quest’ultimo, disponibile dal 1° luglio 2021, è pensato per i lavoratori, sia autonomi che dipendenti, ma anche a disoccupati e incapienti, con figli. L’ importo varierà in base all’Isee e potrà arrivare fino a 250 euro al mese per figlio. Rifinanziato anche il bonus bebè per tutti i nati nel 2021, con l’Inps che nei giorni scorsi ha inviato un promemoria a tutti i genitori che hanno ottenuto l’assegno di natalità nel corso del 2020 per ricordare di rinnovare l’Isee a partire dal 1° gennaio al fine di poter calcolare correttamente le somme a cui si ha diritto.

Condividi

Rispondi