Il Punch di Halloween: la ricetta mostruosa

State organizzando la cena per la festa di Halloween e siete alla ricerca di una ricetta alcolica per deliziare i vostri amici? Il punch di Halloween, allora, fa al caso vostro. Il punch di Halloween è un cocktail dal colore rosso sangue, perfetto per festeggiare la notte più spaventosa dell’anno. Ottimo da bere ma anche mostruoso da guardare, questo cocktail nasconde una sorpresa: una mano di ghiaccio che farà spaventare anche gli ospiti più coraggiosi! Essendo alcolica, questa ricetta non è ovviamente adatta ai bambini ma, ne siamo sicuri, si divertiranno moltissimo a guardare il risultato.
Scopriamo insieme gli ingredienti e la ricetta per preparare il punch di Halloween.

Punch mostruoso di Halloween: gli ingredienti

Per preparare questo cocktail avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1 l di succo cocktail (tipo bitter, rosso)
  • 1 l di succo di melagrana
  • 400 ml di Rum (o Vodka)

Per lo Sciroppo:

  • 100 ml di acqua
  • 80 gr di zucchero
  • 1 stecca di cannella
  • 2-3 di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di zenzero (in polvere)

Come preparare il punch di Halloween

Per iniziare a preparare il nostro cocktail dovremo innanzitutto occuparci della mano di ghiaccio. Procuriamoci un guanto adatto alla preparazione degli alimenti: evitiamo il lattice, perché potrebbe causare allergie.
Laviamo il guanto, risvoltiamolo, riempiamolo di acqua fredda e chiudiamolo bene all’altezza del polso. Mettiamolo il freezer per far ghiacciare l’acqua.

Nel frattempo, prepariamo lo sciroppo. Poniamo in un pentolino l’acqua, lo zucchero, un pizzico di zenzero, una stecca di cannella e due chiodi di garofano. Poniamo il pentolino sul fuoco dolce e facciamo scogliere lo zucchero: facciamo sobbollire per qualche minuto, poi spegniamo il fuoco e lasciamolo raffreddare con le spezie in infusione. Lo sciroppo andrà posto in frigo e lasciato a raffreddare per tutta la notte. Una volta freddo, filtriamolo. Aggiungiamo il succo di melograno allo sciroppo, mescoliamo bene e uniamo il bitter rosso e il rum (oppure la vodka). Lasciamo ancora raffreddare il punch di Halloween in frigorifero fino al momento di servirlo.

E’ il momento: i nostri ospiti sono arrivati e noi possiamo completare il punch di Halloween.
Occupiamoci, allora, del guanto. Apriamolo e tagliamolo per estrarre la mano ormai ghiacciata. Poniamo il punch di Halloween in un ampio boccale ed immergiamovi la mano di ghiaccio.
Ecco fatto: il nostro cocktail di Halloween è pronto per essere servito: il risultato è di grande effetto e, ne siamo sicuri, farà un figurone!

LEGGI ANCHE:

Frittelle dolci alla zucca per Halloween
Le vere origini di Halloween: sfatiamo i miti!
Come cucinare la zucca in modo sfizioso, non solo per Halloween!
Patate e peperoni

Condividi

Rispondi