Fondamenti per creare un’attività commerciale: entusiasmo, rabbia e studio (II parte)

Loro ce l’hanno fatta! Due storie di imprenditoria a confronto

Per concludere, ti porto due esperienze di imprenditori che, malgrado i tempi decisamente poco favorevoli, ce l’hanno fatta a realizzare le loro idee e a trasformarle in due business molto redditizi.

Il primo è Riccardo, che forte di un’esperienza acquisita con un sito di telefonia, ha deciso di lasciare il suo lavoro per dare vita a Codicerisparmio, mentre la seconda, Jacqueline, dopo aver lavorato per alcuni anni presso una fiduciaria, ha deciso di mollare tutto e di dare viza ad una piccola agenzia di seo copywriting.

Ecco le loro esperienze.

Intervista a Riccardo (Codicerisparmio)

1.Prima di fare l’imprenditore, cosa facevi?

Ero dipendente presso un’azienda nel settore del commercio. Tuttavia questo non è mai stato un impedimento per me, poichè parallelamente a questa attività, coltivavo le mie passioni legate al mondo della tecnologia. Mi ricordo che in quegli anni avevo un e-commerce con il quale vendevo accessori e ricambi di telefonia. Android-shop.it, questo era il suo nome, è stato il primo negozio a trattare esclusivamente accessori per dispositivi Android, pensa che quando l’ho aperto esistevano soltanto 2 modelli di cellulari con sistema operativo Android: HTC Dream e HTC Hero, sono stato un precursore dei tempi! Avevo anche un blog che trattava sempre di questi argomenti che gestivo con un amico per pura passione. Poi con la vendita dell’e-commerce ho aperto CodiceRisparmio.it, che ad oggi è uno dei siti di mia proprietà e sicuramente quello di maggior successo.

2.Perché hai deciso di smettere quello che facevi e di lanciarti in questa nuova avventura?

Perchè come ho spiegato prima la mia passione fin da ragazzo è sempre stata la tecnologia. Computer, tablet, smartphone, ne ho avuti tra le mani tantissimi (e tuttora è così!), perciò visto che comunque gli affari andavano decisamente bene, un giorno mi sono detto: perchè non dedicarmi completamente a quello che mi piace veramente e trasformare le mie passioni in una professione? Detto fatto!

3.Com’è stato il tuo esordio e quali sono i primi risultati che hai ottenuto?

Ad essere sincero parlando di CodiceRisparmio.it, i primi risultati non sono stati troppo lusinghieri, il settore dei codici sconto era per me qualcosa di nuovo con cui non avevo mai avuto a che fare prima. Inoltre in quegli anni (CodiceRisparmio nasce a Marzo 2013), il fenomeno dei coupon era poco conosciuto in Italia, le persone non sapevano neanche cosa fossero. Non mi sono però abbattuto, ho lavorato duramente per fare crescere il portale che oggi è certamente uno dei più affermati nel suo settore in italia.

4.Fin dove sei arrivato ora? Sei soddisfatto o vorresti fare di più?

Attualmente CodiceRisparmio e altri portali di mia proprietà, sono stati inglobati dalla Total Web, un’agenzia di Prato della quale sono socio. Il portale è stato riprogettato da zero sia per quanto riguarda l’aspetto grafico che per le funzionalità e i contenuti, per renderlo in linea con le ultime tendenze del web. La mia filosofia mi porta sempre a pensare in grande, a mio avviso chi si ferma è perduto, chi pensa di essere arrivato è destinato a fallire. Perciò ogni giorno mi impegno per capire cosa fare e come farlo per migliorare i progetti che seguo. L’obbiettivo è quindi una crescita continua nel tempo, anche perchè nel web a mio avviso in Italia ci sono ancora notevoli margini di crescita, dunque perchè non approfittarne?

Intervista a Jacqueline (responsabile di una piccola agenzia di seo copywriting)

1.Prima di fare l’imprenditrice, cosa facevi?

Prima lavoravo in comune, poi ho cambiato settore e ho svolto attività di consulente assicurativa presso una società di brokeraggio. Non era per nulla appagante e non mi stimolava, perché era troppo ripetitivo e poco creativo.

2.Perché hai deciso di smettere quello che facevi e di lanciarti in questa nuova avventura?

Un bel giorno mi sono chiesta se era proprio quello che volevo dalla vita e, alla fine, ho deciso di dare un “taglio” netto. Ho deciso quindi di lanciarmi in questa attività e di specializzarmi in quello che mi piaceva di più: il digital marketing (in fin dei conti ho conseguito la magistrale in management e strategia).

3.Com’è stato il tuo esordio e quali sono i primi risultati che hai ottenuto?

Devo dire la verità, inizialmente non è stato facile, anzi! Tante le ore di lavoro e di studio, tanta la fatica e tanta la difficoltà nel farsi conoscere in un settore competitivo e con la crisi che arrancava. Poi con il passare del tempo, e con la buona reputazione che mi sono costruita nel frattempo, sono riuscita a conquistare la fiducia dei clienti, che oggi mi apprezzano e sanno quanto lavoro per loro (molti di questi miei clienti sono anche “storici”).

4.Fin dove sei arrivata ora? Sei soddisfatta o vorresti fare di più?

Sì, posso dire che ad oggi sono soddisfatta di quello che sono riuscita a costruire in soli 5 anni di attività. Spero solo che il futuro continui a premiarmi, anche se la sfida è davvero dura, ma conoscendomi sono una “tosta” e so che con tanto impegno riuscirò a raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissata.

Di Francesca Orelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: